Prima visita

Quando prenotare la prima visita

Già intorno ai 3 anni

(Per poi monitorarlo ogni 4/6 mesi)

ANCOR MEGLIO SE IN ASSENZA DI DOLORE
evitando traumi, affinché prenda confidenza con:

 
DOTTORBABY
ASSISTENTE DI STUDIOAMBIENTE ODONTOIATRICO

Durante la visita verranno valutate:

  1. lo sviluppo scheletrico del paziente;
  2. la permuta dentale;
  3. il livello d’ igiene orale;
  4. la presenza di eventuali lesioni cariose o di abitudini viziate che se trascurate possono portare a malocclusioni.

Prima di portare il bimbo all’ appuntamento con dottorbaby

CONSIGLI

  1. Se possibile fissare l’ appuntamento nelle ore in cui è più riposato e collaborante
  2. Prepararlo alla visita facendogli portare un giocattolo da mostrare a dottorbaby (può ricordargli la scuola e qualcosa di famigliare)
  3. Venire da dottorbaby con serenità, magari vestendolo con una maglietta o le scarpe preferiti
  4. Avvisare il bambino dell’appuntamento con dottorbaby solamente qualche giorno prima della visita senza enfatizzare troppo l'evento. Spiegando cosa accadrà durante la seduta:

“Amore dottorbaby ti farà vedere lo specchietto per guardare i denti, lo specillo e la pinzetta per contarli e controllare se hanno la bua “

QUESTE SARANNO LE STESSE PAROLE CHE ASCOLTERA’ DURANTE LA VISITA E CHE CI AIUTERANNO AD ACQUISTARE
LA SUA FIDUCIA

EVITARE invece...

  1. Trasmettere la propria eventuale ansia nell’andare dal dentista
  2. Ricattarlo per andare dal dentista
  3. Usare la seduta dal dentista come una punizione o un castigo
  4. Usare la parola puntura come punizione
  5. Dire al bambino come comportarsi durante l’appuntamento (non piangere, 
essere bravo ...)
  6. Non nominare parole che possano provocare nel bambino una paura superflua come per
 esempio male, paura, dolore.


Durante la visita

MAMMA E PAPA’
saranno presenti in sala durante la prima visita

Nelle sedute successive

SARA’ LO STAFF A DECIDERE (in base al comportamento del piccolo paziente)

Nelle sedute successive, nel caso in cui il bambino dovrà essere sottoposto a cure dentali gli sarà spiegato ciò che faremo sui dentini sostituendo termini come ago, puntura, siringa, trapano con espressioni

 particolari che hanno lo stesso significato, ma non spaventano il bambino.


( trapano =
 motore, anestetico = goccine magiche)